ALLERTA METEO
PROTEZIONE CIVILE

Piena del fiume Cecina: attenzione

Dom, 17 Novembre 2019
DISPOSTA EVACUAZIONE DELLE ABITAZIONI LUNGO FIUME

ORE 7: ALLERTA PIENA DEL FIUME CECINA

DISPOSTA EVACUAZIONE DELLE ABITAZIONI NELLE ZONE A RISCHIO LUNGO FIUME

Le persone che abitano nelle zone a rischio devono lasciare le case. Sono stati disposti dei punti di accoglienza e un autobus per spostare chi non può farlo autonomamente: il luogo di raccolta è lo snack bar Il Ristoro in Via Salgari. 

Per ogni necessità 0586681923

Gli istituti scolastici e ludoco-ricreativi di ogni ordine e grado rimarranno chiusi lunedì 18 novembre a scopo precauzionale.

E' in corso un'allerta arancione per pioggia e per rischio idraulico ed idrogeologico. Il fiume Cecina è osservato speciale e il Centro operativo comunale è aperto e attivo

Ore 3.30: il fiume ha superato il secondo livello di guardia a monte dove continua anche a piovere. Il passaggio della piena da Cecina è previsto nelle prossime ore.

Ore 9.13: gli abitanti nelle strade a rischio sono stati tutti avvisati porta a porta dalla Polizia Municipale e dai volontari.  Le vie interessate sono: parte di via Guerrazzi e via Guerrazzi-Cinquantina, via Parini, via Nievo, via Salgari, via Volterra, via Campilunghi, via Vecchia Livornese e via Val di Cecina. Chiuso il ponte di Marina su via Volterra.

Ore 11.02: il Centro Funzionale Regionale nell'ultimo monitoraggio informa che i livelli del Cecina sono sopra il secondo livello di criticità su tutta l'asta, in fase di transito del colmo a Ponte di Monterufoli e in ulteriore aumento in Steccaia. Per le prossime ore non è prevista una intensificazione delle precipitazioni che si manterranno in forma sparsa/isolata e al più di moderata intensità. Localmente sono possibili nelle prossime 2/3 ore fino a 10/15 mm, piùprobabili sulla fascia costiera. Dal pomeriggio attenuazione dei fenomeni ovunque. In serata possibilità di nuove precipitazioni a carattere di rovescio sulle zone di nord-ovest. Il vento aumenterà di libeccio sulla costa centrale. VIA GUERRAZZI E' STATA RIAPERTA, CHIUSO SEMPRE IL PONTE DI MARINA. Al momento la foce riceve. CHIUSO IL PONTE DELLA STECCAIA IN VIA PRECAUZIONALE.

Ore 16.53: nel corso delle prossime ore si prevede un ulteriore attenuazione delle precipitazioni: saranno al più possibili deboli e isolate piogge sulle province di Siena e Arezzo. Successivamente, tra il tardo pomeriggi e la sera, si potranno verificare nuove precipitazioni a carattere sparso o isolato, in particolare sul nord ovest e localmente lungo le zone costiere e in Arcipelago; si stimano cumulati medi non significativi e punte massime fino a 10-20 mm in particolare sui rilievi del nord-ovest. Attualmente il colmo di piena è in transito alla sezione di foce mentre è già in calo a Steccaia. Anomalie su alcuni dati registrati dal sensore di Steccaia limitatamente alle ultime ore. CHIUSE VIE GUERRAZZI, VIA VOLTERRA E VIA CURTATONE.

La popolazione che abita in zone a rischio è invitata a prendere tutte le precauzioni del caso e le misure di autoprotezione, in particolare non sostare in prossimità delle aree vicino al fiume, evitare spostamenti sia con veicoli che a piedi nelle vicinanze degli argini, e di tenersi costantemente aggiornati sui canali ufficiali, il sito del Comune e quello della Protezione Civile Bassa Val di Cecina. Chi abita lungo il fiume deve evitare di soggiornare negli scantinati e ai piani terra. 

Per ogni necessità contattare 0586.681923