VIA TOSCANA. Regolamentazione della circolazione stradale in occasione dello svolgimento dell’incontro GR SERVICE BASKET CECINA vs BASKET GOLFO PIOMBINO prevista per il giorno 24.10.2018 ORDINANZA n° 217 del 22/10/2018

L’istituzione di alcune prescrizioni necessarie a regolamentare la circolazione veicolare nella Via Toscana onde mantenere un corretto ordine pubblico e consentire lo svolgimento della manifestazione Gr Service Basket Cecina vs Basket Golfo Piombino, con durata temporale dalle ore 19.00 alle ore 24,00 del giorno 24/10/2018.

Per i motivi in premessa citati, dalle ore 19.00 alle ore 24,00 del giorno 21/10/2018, l’istituzione di prescrizioni nelle vie interessate dalla manifestazione e precisamente:

Via Toscana
Istituzione del divieto transito e di sosta ambo i lati, con la sanzione accessoria della rimozione forzata dei veicoli nel tratto viario compreso tra l’intersezione con la Via Lucca e l’intersezione con il Viale della Repubblica ad eccezione dei veicoli in uso alla tifoseria e staff della squadra ospite
Istituzione dell’obbligo di svolta a destra in corrispondenza dell’intersezione con la Via Lucca

Via Pisa
Istituzione del divieto di transito in corrispondenza dell’intersezione con la Via Toscana

Via Arezzo
Istituzione del divieto di transito in corrispondenza dell’intersezione con la Via Toscana

Viale della Repubblica
Istituzione dell’obbligo di proseguire dritto all’intersezione con la Via Toscana.

La trasmissione della presente ordinanza ai seguenti nominativi:
Alla società Gr Service Basket Cecina con l’obbligo per quest’ultima di provvedere all’installazione della segnaletica occorrente 48 ore prima dell’entrata in vigore della prescrizione. Il nominato dovrà inoltre provvedere al controllo della segnaletica installata avendo cura di renderla visibile in caso di scarsa visibilità anche mediante l’ausilio di luci mobili
La società Gr Service Basket Cecina, al termine della manifestazione, provvederà alla rimozione di tutta la segnaletica verticale temporanea installata e al ripristino a regola d’arte delle condizioni di efficienza e di sicurezza della circolazione, dello stato relativo alla segnaletica verticale ed orizzontale permanente già esistente nei tratti viari interessati.
- Agli organi di Polizia Stradale presenti sul territorio;

link al testo dell'ordinanza