biblioteca comunale
SERVIZI

Riapre dal 21 luglio la biblioteca comunale

Mar, 21 Luglio 2020
Per le sale letture occorre la prenotazione e il tempo massimo è di 3 ore a persona

Riapre la biblioteca comunale di via Corsini tutti i giorni dal lunedì al sabato. Si tratta, dopo l’interruzione dovuta all’emergenza sanitaria, di una riapertura graduale di tutti i servizi.
 
Il martedì e giovedì pomeriggio (dalle 14.30 alle 18.30) sarà disponibile il solo servizio di restituzione e ritiro dei volumi richiesti mediante il servizio di prestito a distanza, mentre dal lunedì al sabato mattina anche il servizio di consultazione a scaffale, prenotazione e ritiro immediato del libro, audio libro e dvd se disponibile.
 
Per quanto riguarda il servizio di prestito a distanza, già avviato nelle scorse settimane, le richieste devono essere effettuate via e-mail, scrivendo a biblioteca@comune.cecina.li.it (indicare nome, cognome, codice fiscale e numero di telefono) oppure il numero di tessera della biblioteca comunale identificativa del soggetto. Chi non dispone di posta elettronica, può telefonare durante gli orari di apertura al numero 0586.611266. Prima di recarsi in biblioteca per il ritiro dei volumi richiesti, è necessario attendere la risposta con la conferma della disponibilità e delle date utili per il ritiro. I libri resi saranno sanificati e posti in quarantena per 10 giorni prima di poter essere concessi in prestito ad altro utente così come da disposizioni sanitarie attualmente vigenti.
 
Riaprono al pubblico anche le sale lettura: solamente dietro prenotazione telefonica al numero 0586.611266 o per email biblioteca@comune.cecina.li.it e per un massimo di 3 ore a persona. Tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.30, il martedì e giovedì anche il pomeriggio fino alle 18.30 mentre il sabato mattina dalle 8.30 alle 13.
 
“Si tratta di una ripresa graduale – spiega l’assessora alla Cultura Lucia Valori - ma assolutamente necessaria grazie all’impiego del nostro personale comunale visto che è scaduta la convenzione con la cooperativa Il Cosmo. Stiamo comunque già lavorando al nuovo bando che uscirà presto e che dovrà tenere di conto anche della gestione della parte nuova della biblioteca, di prossima apertura”.