CECINA CARDIOPROTETTA

20esimo defibrillatore pubblico a Marina

Gio, 21 Dicembre 2017
Il primo sul territorio comunale di ultima generazione

Cecina sempre più città cardioprotetta. Grazie alla Misericordia di Cecina è stato posizionato la mattina del 20 dicembre il 20esimo defibrillatore pubblico del progetto “Cecina Cuore” in piazza Sant'Andrea a Marina. Una rete nata con l'obiettivo di diminuire il tempo dei primi soccorsi (nonostante in caso di emergenza sia sempre necessario chiamare il Soccorso sanitario direttamente al 118).

Alla consegna del Dae (defibrillatore semiautomatico esterno) erano presenti i consiglieri comunali Mery Pacchini (coordinatrice del progetto “Cecina cuore”) e Mauro Niccolini (presidente della IV Commissione consiliare permanente Sicurezza Sociale), il formatore nazionale di manovre di rianimazione Andrea Santini, il presidente della Misericordia Cecina Paolo Giglioli assieme al consiglio direttivo e don Marco Fabbri per la benedizione.

«Come Amministrazione Comunale – hanno detto i due consiglieri comunali Mery Pacchini e Mauro Niccolini – siamo molto orgogliosi di questa iniziativa. Uno dei più bei regali di Natale per tutta la popolazione di Cecina. Proprio il giorno di San Giuseppe, uno di questi apparecchi ha salvato la vita ad un nostro concittadino».

É stato donato alla comunità dalla Misericordia di Cecina che offrirà inoltre la possibilità a venti persone di seguire un corso, tenuto dal formatore nazionale di manovre di rianimazione Andrea Santini, per imparare ad utilizzarlo in caso di emergenza.