Regolamento Urbanistico

Logo regolamento urbanistico

Il Regolamento Urbanistico è lo strumento che disciplina le trasformazioni e le utilizzazioni ammesse in ogni porzione del territorio comunale.

Decorsi cinque anni dalla sua approvazione perdono efficacia, per espressa disposizione di legge, le previsioni relative “alle trasformazioni degli assetti insediativi, infrastrutturali ed edilizi del territorio, ed i conseguenti vincoli preordinati alla espropriazione”.

La revisione dello strumento urbanistico è pertanto finalizzata a reintegrare le parti dello stesso soggette a decadenza, con l’introduzione di nuove previsioni, aventi anch’esse valenza quinquennale. Il Consiglio Comunale con deliberazione n. 88 dell’ 08.11.2013 ha adottato la revisione ed aggiornamento quinquennale del vigente Regolamento Urbanistico ed ha contestualmente adottato, ai sensi dell’art. 8, comma 6, della L.R. n. 10/2010 e dell’art. 14 del D.lgs n. 152/2006, il Rapporto Ambientale (Valutazione Ambientale Strategica).

Nella seduta del 27 Marzo 2014 il Consiglio Comunale, con deliberazione n. 16 ha approvato la revisione ed aggiornamento quinquennale del vigente Regolamento Urbanistico, pubblicata sul B.U.R.T. n.18 del 7 Maggio 2014.

Nella medesima seduta del 27 Marzo, il Consiglio Comunale ha approvato la variante al Regolamento Edilizio.

Il Consiglio Comunale con delibera n.96 del 27.11.2014 ha adottato la Variante di rettifica ed integrazione alle Norme Tecniche di Attuazione del Regolamento Urbanistico 2014.

Nella seduta del 11.06.2015 il Consiglio Comunale, con deliberazione n.51 ha approvato la Variante di rettifica ed integrazione alle Norme Tecniche di Attuazione del vigente Regolamento Urbanistico, pubblicata sul B.U.R.T. n.33 del 19 Agosto 2015.

Il Consiglio Comunale con delibera n.76 del 27.07.2016 ha adottato la Variante Semplificata del Regolamento Urbanistico 2014 (Relazione). La Variante Semplificata è divenuta efficace a seguito di pubblicazione su B.U.R.T. n. 6 del 8 Febbraio 2017. (TAV_P.01 Previsioni di Regolamento Urbanistico – nord (estratto)_VARIATO - scheda C10 VARIATA - scheda D12 VARIATA - scheda D31 VARIATA)

 

AGGIORNAMENTO DEL QUADRO CONOSCITIVO DEL REGOLAMENTO URBANISTICO (2017)

Il Consiglio Comunale, ai sensi dell’art.21 della LR 65/2014 e s.m.i., con delibera n.54 del 28.07.2017 ha approvato l’aggiornamento del quadro conoscitivo del Regolamento Urbanistico, al fine di adeguare la cartografia vigente, nello specifico la Tavola G8b – Pericolosità idraulica Sud, con le modifiche apportate dalla determina dirigenziale n.79 del 11 luglio 2017 dell’Autorità di bacino distrettuale dell'Appennino Settentrionale con la quale si è provveduto a integrare nel quadro della pericolosità da alluvione dell’UOM Toscana Costa delle modifiche al perimetro delle aree della cartografia del PGRA riguardanti il reticolo idraulico secondario (Fosso del Gorile, Fosso della Cecinella, nuovo Collettore Cecina Sud) nel territorio del Comune di Cecina – località Marina di Cecina.

Relazione 

Estratto tavola G8b modificata

 

VARIANTE SEMPLIFICATA AL REGOLAMENTO URBANISTICO - MODIFICA DELLA SCHEDA URBANISTICA C19

Il Consiglio Comunale con delibera n.101 del 28.12.2017 ha adottato la Variante Semplificata al Regolamento Urbanistico - Modifica della scheda urbanistica C19. L'avviso di deposito degli atti relativi all'adozione della variante è stato pubblicato sul BURT n.4 PARTE II del 24.01.2018. Al termine dei trenta giorni decorrenti dalla data di pubblicazione sul BURT non sono pervenute osservazioni alla Variante.

Efficace a seguito della pubblicazione sul BURT n.23 del 06.06.2018

Relazione tecnica - Scheda C19 VARIATA - Relazione del Responsabile del procedimento art.18 LR 65/2014 e s.m.i. - Relazione del Responsabile del procedimento art.32 LR 65/2014 e s.m.i. - Rapporto del Garante dell'informazione e della partecipazione - Verbale osservazioni

 

AGGIORNAMENTO DEL QUADRO CONOSCITIVO DEL REGOLAMENTO URBANISTICO E RETTIFICA DI ERRORE MATERIALE AI SENSI DELL’ART.21 DELLA LR 65/2014 E S.M.I. (2018)

Il Consiglio Comunale, ai sensi dell’art.21 della LR 65/2014 e s.m.i., con delibera n.11 del 23.03.2018 ha approvato l’aggiornamento del quadro conoscitivo del Regolamento Urbanistico e rettifica di errore materiale, al fine di implementare gli elaborati costituenti il Quadro Conoscitivo (tqvole QC22 e QC23) vigente e corregere un mero errore cartografico contentuto nella scheda urbanistica D15.

Relazione del responsabile del procedimento - Tavola QC22 “Individuazione perimetro del nucleo insediativo in ambito costiero (albergo diffuso) ai sensi dell’art.21 della LR 86/2016 e s.m.i.” - Tavola QC23 “Individuazione aree idonee per la realizzazione di cimiteri per animali d’affezione ai sensi del Regolamento di attuazione della LR 9/2015” - Scheda D15 variata

 

VARIANTE SEMPLIFICATA AL REGOLAMENTO URBANISTICO - MODIFICA DI VIABILITÀ DI PROGETTO IN LOCALITÀ S.P.PALAZZI, DELLE SCHEDE D14a, D23, D94a,b,c E DELL’ART.22 COMMA 2.1.

Il Consiglio Comunale con delibera n.10 del 23.03.2018 ha adottato la Variante semplificata al Regolamento Urbanistico - Modifica di viabilità di progetto in località S.P.Palazzi, delle schede D14a, D23, D94a,b,c e dell’art.22 comma 2.1. L'avviso di deposito degli atti relativi all'adozione della variante è stato pubblicato sul BURT n.14 PARTE II del 04.04.2018. Al termine dei trenta giorni decorrenti dalla data di pubblicazione sul BURT non sono pervenute osservazioni alla Variante.

Efficace a seguito della pubblicazione sul BURT n.23 del 06.06.2018

Relazione del responsabile del procedimento - Certificazione art.18 - Certificazione art.32 - Scheda D14a VARIATA, testo coordinato - Scheda D23 VARIATA, testo coordinato - Scheda 94a,b,c VARIATA, testo coordinato - P.02 Previsioni di Regolamento Urbanistico – Centro VARIATA - P.06 Previsioni di Regolamento Urbanistico – Centro abitato San Pietro in Palazzi VARIATA - Tavole dossier mobilità variate - NTA testo estratto coordinato

Allegati: